di  Bourlot Libreria Antiquaria di Marco Birocco

Papier peint. Parigi, 1910 circa.

In-folio oblungo, 296 papiers peint.
Collezione di campioni di 296 papier peint, da utilizzare come rivestimento per mobilie o come ricca decorazione per pareti di importanti ambienti e saloni, con caratteristiche cromatiche e carta differente: marmorizzate, floreali, dorate e con motivi vegetali, e vari.
E' Interessante che ogni foglio è stato arricchito da pagine di riviste per fanciulli e fumetti dell’epoca, applicato al verso di ogni singola carta: Les chats et le baquet, Le petit eléphat malicieux, L’adroite princesse, L’oiseau de vérité, Le loup blanc, Forosette, La belle au bois dormant, Trois petits agneaux, Histoire d’un petit cobaye, Les deux boudeurs, Le loup et la cicogne, ecc.
La collezione di carte pitturate è conservata in una legatura in piena tela, figurata con personaggi e animali.
Tre carte raffigurano il personaggio di Bécassine, creato dalla scrittrice Jacqueline Rivière e dal disegnatore Émile-Joseph-Porphyre Pinchon nel 1905, apparso per la prima volta nel numero de La Semine de Suzette del 2 febbraio 1905.
Interessante insieme di carte dipinte, in ottimo stato di conservazione.
€ 900,00