di  Pera Studio Bibliografico di Maurizio Giovanni Pera

GIULINI Giorgio.

MEMORIE SPETTANTI ALLA STORIA, AL GOVERNO E ALLA DESCRIZIONE DELLA CITTA' E CAMPAGNA DI MILANO NE' SECOLI BASSI. Raccolte ed esaminate. Nuova edizione con note ed aggiunte.

Milano, Francesco Colombo, 1854-1857

Opera completa in sette volumi, dedicata all'Arciduca Pietro Leopoldo. Seconda edizione. Cm.21,7x14. Pg.LXIV, 704; 764; 804; 896; 824; 660; 364, 280. Legature in mz.pergamena con piatti marmorizzati. Doppi tasselli con titoli e fregi in oro ai dorsi. Tagli spruzzati. Con due carte topografiche della città in grande formato, una carta corografica dell'"Ager Mediolanensis Medi Aevi", incise da G. Demeczynski, due ritratti e 135 tavole, 25 delle quali fuori testo. Frontespizi con vignetta calcografica in cornicetta decorativa. L'Opera si apre con "Cenni sul Conte Giorgio Giulini" di M. Fabi, con relativa bibliografia, non presente nella prima edizione. Il settimo volume comprende "Documenti illustrativi ed Indice generale della Storia della Città e Campagna di Milano". Seconda edizione di questa fondamentale opera di storia milanese, stampata la prima volta tra il 1760 e il 1775, compilata dallo storiografo Giorgio Giulini (Milano, 1714-1780) per incarico dell'Imperatrice Maria Teresa d'Asburgo. La narrazione ha inizio con la fine del dominio longobardo (774 d.c.) e descrive con dovizia il periodo carolingio e visconteo, fino al 1447. Rispetto alla prima edizione qui compaiono integrazioni riguardanti il il periodo antecedente (dal 600 a.c.) e quello successivo, dal 1447 al 1481, relativo al governo degli Sforza. > Predari, 151. Catalogo Hoepli, 712. Lozzi, 2634. 

Prezzo: € 1.500,00