di  Il Cartiglio Libreria Antiquaria di Roberto Cena & C.snc

OVIDIO NASONE, Publio.

[OPERA] METAMORFOSIS. HEROIDAS. ARS AMANDI. AMORES REMEDIA AMORIS. MEDICAMINO FACIEI FEMINAE. NUX. F

VENEZIA, JACOBUS RUBEUS, 1474 , in foglio

Legatura settecentesca in piena pelle; al dorso a cinque nervi, autore in oro su tassello, eleganti fregi sempre in oro; tagli spruzzati di rosso. Al contropiatto anteriore, antiche annotazioni manoscritte su etichetta. 412 carte non numerate (la prima, bianca, con autore, titolo, luogo e data di edizione manoscritti da mano settecentesca; al verso bianco dell'ultima carta, breve nota manoscritta). Nel testo, alcune note manoscritte.  Bel carattere romano con testo impaginato su una colonna centrata. Segnatura: [a-e10, f8, g-m10, n-o12, p-q10, r-s8, t10, u12, x8, y6, A10, A-B10, C12, D-H10, I8, K6, L-M10, N12, O10, P-T10].  Terza edizione dell'Opera omnia di Ovidio curata dall'umanista Giovanni Calpurnio, basata sull'Editio Princeps di Bologna del 1471 curata da Francesco Puteolano, tant'è che l'edizione in esame  contiene l'anonima Vita Ovidii ascritta al Puteolano.  Il tipografo francese Rubeus fu certamente influenzato dalla nota tipografia veneziana di Jenson a cui era legato  da amicizia, e la prima opera che ebbe a pubblicare fu il Leoniceno, nel 1473. Rubeus usò  dapprima magnifici caratteri romani simili a quelli usati da Jenson, come per l'edizione in esame, per usare, successivamente, anche  caratteri gotici fino al 1478, anno in cui si trasferì in Piemonte,  a Pinerolo, per sfuggire all'epidemia scoppiata in laguna e dove proseguì la sua opera di stampatore fino al  1481. L'opera, normalmente, si presenta divisa in due volumi, di cui il primo dedicato alle sole Metamorfosi, la presente copia è in unico volume, il testo viene diviso in due libri tramite una scritta breve in  ogni pagina posta al bordo superiore: "liber I" e "liber II".  Esemplare complessivamente in buone condizioni; alla legatura, piatti abilmente rinsaldati; testo ben impresso dagli ampi margini, alcune modeste fioriture su molte carte.