di  Pera Studio Bibliografico di Maurizio Giovanni Pera

ARIOSTO Lodovico .

ORLANDO FURIOSO

Birmingham, Da' Torchj di G.Baskerville, Per P. Molini Librajo dell'Accadermia Reale, e G.Molini, 1773

Opera completa in quattro volumi. Presentazione di Pietro Molini. Cm.25,4x15,4. Pg.LVIII, 364; 452; 448; 448, (28). Coperte in cartone rigido marmorizzato su tonalità violacee, con minime spellature. Tasselli in pelle con titoli e filetti in oro ai dorsi. Esemplari intonsi, in barbe. Fioriture diffuse, e piccole bruniture alla parte superiore delle ultime carte del quarto volume. L'Opera è adorma di 46 nitide incisioni su rame, realizzate da valenti artisti quali F. Bartolozzi, N. De Launay, De Longueil, B.L. Prevost, B.L. Henriquez, Massard, J.B. Simonet, N. Ponce, G. Duclos, P.A. Martini, P. Choffard e Helman su bozzetti di J.B. Cipriani, J.M. Moreau le Jeune, C. Eisen, E. De Ghendt, C.N. Cochin filius, C. Monnet e F.B. Grueze. All'antiporta del primo volume ritrato dell'Ariosto tratto da un quadro di Tiziano vecellio, inciso da Fiquet su disegno di Eisen. In fine al quarto volume elenco con i "Nomi dei Signori Associati" londinesi. Ogni carta, escluse le tavole. inquadrata in filetti color rosso. Una delle più celebrate edizioni settecentesche del poema ariostesco. > Gamba, 62, “Se per bellezza di stampa e per merito d'intagli va risguardata questa edizione come una delle migliori produzioni della tipografia, è stata eziandio dal Morali trovata una delle migliori per bontà del testo. La Vita del Poeta, scritta da Andrea Barotti, è preceduta dal ritratto di Lodovico, preso da una pittura del Tiziano. Dieci delle Tavole furono intagliate da Francesco Bartolozzi, e curiosa si è quella posta al Canto XLIII. Il Bartolozzi sorpreso dall'editore nel momento che vi lavorava, e vilipeso per mancanza di sollecitudine con le parole indecenti di "Asino, Poltrone, Animale", intagliò sull'istante le stesse parole in mezzo all'urna di Brandimarte. L'editore non potè ottenere ch'esse fossero mai più cancellate; e, per minor male, alla parola Asino si aggiunse una R avanti l'A, e si procurò di rendere le altre di poco chiara intelligenza”. Cicognara,1080, "Pietro Molini Libraro fiorentino assunse l'incarico di far stampare questo Poema da Giovanni Baskerville, ed ebbe il merito di farlo condecorare da belliss. tavole al principio d'ognuno de' 46 Canti delle quali dieci sono del bulino insigne di Bartolozzi". Brunet, I, 438, "Belle édition". Agnelli Ravegnani, I, 204, "Magnifica edizione, sia per la bellezza della stampa, sia per le illustrazioni, che la fanno uno dei livres à figures meglio riusciti del XVIII secolo”. Lowndes, I, 63. Cohen, 95. Graesse, I, 199. 

Prezzo: € 1.500,00